Loading...

Quando abbiamo bisogno di più spazio e volume di trasporto nella nostra automobile, il box tetto auto, anche detto baule auto, è la soluzione più pratica e semplice che risolve tutti i nostri problemi.

box tetto auto thule

Uno dei Bauli Thule più capienti, il Motion XT da 610 Litri

Come facciamo sempre e così anche in questa sezione, andremo ad analizzare solo i modelli migliori di box tetto auto, ossia quelli che hanno ricevuto valutazioni più che positive su Amazon e sono oramai prodotti sicuri di comprovata garanzia di qualità.

Indice dei Contenuti

Cosa è il box tetto auto.
La Praticità del baule tetto auto.
Box universali.
Box tetto auto quale scegliere.
Il carico massimo
Box Rigidi VS Borse in Tessuto
Box tetto auto e consumi
Tenuta di strada col box tetto per auto
I migliori box tetto auto
Assicurazione e responsabilità
Manutenzione del baule per tetto auto
Fasce di prezzo dei box da tetto
Il nostro consiglio

Cosa è il Box tetto auto

Il “box tetto auto” di cui parliamo in questa sezione di topzone.it è il “baule“, rigido o semirigido, che si monta sul tetto dell’auto, di solito sopra alle barre portapacchi.

Il box per il tetto dell’auto si chiama comunemente anche baule auto o “baule tetto auto” ed anche portabagagli auto o “portabagagli tetto auto“. Non stiamo in alcun modo parlando del “garage” o “box auto” dove si mette l’automobile.

La praticità del Baule Tetto Auto

I box tetto auto sono la soluzione più pratica in commercio per trasportare bagagli aggiuntivi sul tetto della propria auto. Questo perché un baule tetto auto ha la funzione di aumentare il volume di carico disponibile dell’automobile.

baule tetto auto caricamento

Il baule sul tetto può contenere tutte le valigie di una famiglia.

La praticità dei box auto deriva dal fatto che sono semplicemente delle scatole che si posano sul tetto e si fissano, tramite degli agganci più o meno semplici, ai portapacchi posizionati sul tetto dell’auto. Quella di fissare i box alla barre è la soluzione più comune anche se ve ne sono altre meno “pratiche” come ad esempio nel caso dei bauli da tetto auto in tessuto che si fissano anche senza barre portapacchi, facendo passare una cinghia all’interno dell’abitacolo.

I box tetto hanno gli agganci più diversi. Quelli più economici hanno bisogno di attrezzi, che di solito sono inclusi nel prodotto. I box più accessoriati invece, come i box della thule o i box della farad, hanno sistemi semplificati di aggancio, ma non per questo meno sicuri, che facilitano e velocizzano di molto la fase di montaggio.

All’interno del baule sul tetto dell’auto, potrai occupare lo spazio con gli oggetti più diversi: dalle valige rigide ai borsoni da palestra, bagagli a mano, borse per la spesa, zaini per le camminate, tende, sacchi a pelo e accessori per il campeggio, sci e attrezzatura per sport invernali o qualsiasi tipo di sport (tennis, mazze da golf etc..)

Box Tetto Auto Universali

Quando si acquista un box auto ci si deve chiedere una cosa. L’acquisto lo si sta facendo per un oggetto che useremo solo una volta oppure per un accessorio auto che utilizzeremo spesso, e probabilmente su vetture diverse nel corso del tempo?

Come lo è per la maggior parte delle persone che cercano un box tetto auto, probabilmente anche la tua esigenza sarà quella di prendere un oggetto che “duri nel tempo“. Cosi non dovrai più pensare ogni volta a risolvere lo stesso problema, perché quando ogni anno partirai per le vacanze lo avrai già fatto.

Con questa cosa ben in mente cerca di prendere box da tetto universali, ossia quelli che sono compatibili con più vetture.

Alla peggio, una volta che cambi auto, dovrai cambiare solo il portapacchi ma forse non ce ne sarà nemmeno bisogno perché i box da tetto sono adatti a praticamente tutti i portabagagli anche se alcuni si adattano meglio a particolari tipi di barre portatutto.

Gli attacchi di alcuni portabagagli tetto auto si agganciano solo a barre di una determinata lunghezza massima, altri richiedono una distanza minima tra le barre e altri ancora invece sono molto più adattabili.

Anche il design e il colore del box sono cose da valutare se stai pianificando entro breve tempo di cambiare vettura.

Box tetto auto quale scegliere

Scegliere il box tetto auto adatto è per lo più una ricerca dettata dalle proprie esigenze di viaggio. In questo caso la caratteristica determinante e tramite la quale si possono distinguere i differenti tipi di box auto è la capacità di carico, che è indicata in Litri.

Di quanto volume in più hai bisogno?

Il mercato offre una grande quantità di modelli di box tetto per auto, di tutte le dimensioni e capacità possibili. Come detto sopra, la capacità del portabagagli da tetto viene descritta in “Litri”, una particolarità che condivide anche con un’alto spazio della nostra auto: il portabagagli.

Una volta determinata la capacità necessaria per le tue esigenze, valuta la compatibilità con il materiale che vuoi trasportare, con l’auto e con le barre portapacchi.

Capienza e volumi

Tra i modelli che andremo a testare e a descrivere ce ne sono alcuni da oltre 600 litri, che sono tra i più grandi: ad esempio il Thule Motion XL XXL da 610 Litri, oppure l’enorme Box Tetto Farad Marlin 3 da 680 litri.

Altri, più piccoli, misurano circa 300 litri di volume e sono considerati avere una capacità di volume media. Altri ancora hanno un volume di circa 400 litri e sono già considerati molto capienti.

Altra cosa importante è la lunghezza dello spazio utile interno; se ad esempio volete usare il baule per trasportare degli sci, assicurati che la lunghezza degli sci rientri nelle dimensioni del box.

box tetto auto sci

Il nostro consiglio è di non prendere un baule da tetto più piccolo di 300 litri perché questa capacità risulta abbastanza minima per una famiglia i 3 persone e in generale non c’è grande differenza di prezzo con modelli meno capienti o leggermente più capienti. Il tetto sarà comunque occupato quindi considera di sfruttare al massimo lo spazio che hai a disposizione del baule.

In generale la capacità dipende dal numero di persone che trasportate e dal volume dei loro bagagli.

Quando poi si analizzano vari modelli ci si accorge che, a volte, alcuni produttori associano ogni modello di auto ad un modello specifico di baule per tetto auto. Altri invece producono modelli “universali” che si adattano a tutte le auto indipendentemente dal modello. Noi analizzeremo tutti i migliori modelli di box tetto auto e ti aiuteremo nella scelta ideale per la tua auto e per le tue esigenze di carico.

Il Carico massimo

Le automobili, come anche le barre portapacchi, hanno un carico massimo che bisogna sempre tenere presente e rispettare.

Se caricate l’auto in modo anomalo, ad esempio se trasporta il massimo delle persone e in più aggiungete peso sul tetto, controllate che non venga superato il peso massimo trasportabile dalla vettura.

I portapacchi di solito non hanno problemi a trasportare pesi anche di 50 kg che dovrebbe più o meno corrispondere al peso di un box auto medio. Alcune barre portapacchi reggono anche 90kg. Tuttavia se acquisti un box auto capiente tieni conto del peso in più e controlla la portata della barra portatutto. Il box di solito pesa 10-15 kg e se gli aggiungi ai 50-75 kg del carico avrai una bella massa da dover gestire con responsabilità in sicurezza.

Box Rigidi Vs Borse Tessuto

I box tetto auto si dividono in due grandi categorie di prodotti con diverse caratterstiche che li distinguono tra di loro: i box tetto auto rigidi o le borse per tetto auto che di solito sono in tessuto, a volte semirigido.

borsa tetto auto

Ognuna delle due tipologie di accessorio risolve il problema del poco spazio in auto fornendo del volume aggiuntivo sul tetto. Le differenze tra borse e box stanno in tre fattori principali.

Differenze tra box e borse

  • Il primo fattore è che le borse da tetto spesso non necessitano di barre portatutto, ma possono essere agganciate semplicemente ai corrimano integrati in alcune automobili. Di solito hanno anche delle cinghie molto lunghe che servono a fissarle al tetto facendo passare le cinghie all’interno dell’abitacolo e bloccandole con gli sportelli. Tuttavia molti consigliano di piazzare le borse da tetto tra le due barre portatutto (non sopra) così da avere una sicurezza ulteriore di stabilità.
  • La seconda differenza sta nel poco spazio che le borse da tetto occupano una volta smontate. Essendo infatti in tessuto le si può piegare e riporre negli appositi sacchi che sono veramente piccoli. I bauli rigidi invece occupano molto più spazio essendo composti da un pezzo unico che non si può comprimere.
  • Un’ultima differenza sta nelle fasce di prezzo dove per le borse di buona qualità si può spendere meno di 100€, mentre per avere un box rigido anche piccolo 150€ è proprio la cifra minima da mettere in budget.

Box Tetto Auto e Consumi

Quando si va ad aggiungere un accessorio voluminoso sul tetto dell’auto, in qualche modo si modifica l’aerodinamica della vettura.

I box auto da tetto hanno una forma aerodinamica che permette di ridurre al minimo l’attrito con l’aria al fine di ottimizzare la velocità e i consumi. Alcuni modelli, di fascia medio alta, hanno addirittura superfici particolari e adottano tecnologie per ridurre l’attrito derivanti da progetti di auto da corsa.

Anche i portapacchi fanno attrito e bloccano il flusso dell’aria provocando un aumento dei consumi.

Tieni quindi a mente che trasportando oggetti sul tetto, siano essi box auto o anche solo barre portapacchi, consumerai più carburante. Anche per questo la normale pratica è quella di smontare questo tipo di accessori per auto una volta che non si ha più la necessità di usarli.

Caricando in modo eccessivo la nostra automobile andremo in contro ad un consumo di carburante più elevato, soprattutto se si affronteranno percorsi montuosi.

Il prezzo che pagherai in più per un baule dalle ottime proprietà aerodinamiche lo risparmierai in benzina durante tutti i viaggi che farai.

La tenuta di strada col Box Tetto Auto

Un carico eccessivo o aggiuntivo, inoltre, incide sulla tenuta di strada della nostra vettura.

I freni dell’auto saranno maggiormente stressati se aggiungiamo sul  tetto un carico aggiuntivo. Questo stress meccanico, può provocare un cambiamento nella distribuzione della frenata e si può rischiare di sbandare. Tutto questo si può evitare semplicemente facendo sempre riferimento alle istruzioni di montaggio e ai consigli che ti abbiamo scritto in questa pagina.

I migliori Box Tetto Auto

Il box auto migliore per te è quello che si adatta meglio alle tue esigenze di volume in più. Proprio perché é il volume la parola chiave, nella tabella qui sotto puoi vedere un paragone tra i modelli di volume differente.

Adesso devi trovare il box tetto per auto perfetto per te e per farlo cerchiamo di darti una mano mostrandoti alcune tra le proposte migliori e garantite.

Box più venduti:

Di seguito i 3 box per il tetto dell’auto più venduti su Amazon.

Box col massimo delle recensioni positive:

Questi sono i bauli per tetto auto che hanno raccolto il massimo delle recensioni positive su Amazon e quindi sono prodotti dalla qualità certa e dalle prestazione garantite e comprovate da centinaia di utenti.

Adesso prendiamo in considerazione i differenti volumi di carico, dai 300 ai 600 litri.

Migliori Bauli Tetto Auto Piccoli (Fino a 320 Litri)

Di tutti questi modelli sopracitati potrai anche leggere la nostra recensione specifica e dettagliata cliccando sul nome del prodotto. Speriamo in questo modo di aiutarti nella scelta del prodotto ideale per le tue esigenze.

Migliori Box Tetto Auto Medi (Fino a 420 Litri)

Migliori Box Tetto Auto Grandi (oltre 420 Litri)

Assicurazione e responsabilità

Quando si viaggia con carichi sopra al tetto dell’auto lo si deve fare con piena responsabilità.

Infatti, montanto un box auto si va a modificare non solo l’aerodinamica dell’auto ma anche l’assetto della vettura. Per questo ci sono delle regole da seguire per poter garantire la sicurezza delle persone, dei mezzi e degli oggetti trasportati.

Prima di parlare di questo va però detto e sottolineato che l’assicurazione auto non sempre copre i danni a persone o cose derivati da carichi sul tetto posizionati male. Per questo dovresti in modo preventivo controllare la tua assicurazione se vuoi viaggiare con la garanzia di una copertura in caso di incidente.

Il codice della strada regola anche il trasporto di carichi sulle automobili. Nello specifico, l’obbligo che abbiamo è quello di fissare il baule tetto auto saldamente al portapacchi e seguendo le istruzioni specifiche del modello acquistato.

Mi raccomando di non posizionare mai il box auto in modo che sia sporgente dalla sagoma del tetto della vettura, sopratutto lateralmente.

Fatto questo si deve posizionare il carico all’interno del baule auto mettendo gli oggetti dal peso maggiore nel centro.

Le multe a cui si va incontro nel caso che la polizia stradale consideri non sicuro il carico sul tetto della tua auto vanno da circa 84 euro e 3 punti della patente a oltre 300 euro di multa. Tuttavia in casi più estremi si può arrivare anche al fermo del veicolo.

Manutenzione del Box Tetto Auto

Quando il box auto non viene utilizzato per lunghi periodi, perché magari lo utilizzi solo per gli spostamenti durante le vacanze invernali o estive, dovresti riporlo al coperto e conservarlo al meglio.

Smontalo dal tetto e puliscilo, sia sulla parte semi-rigida superiore che nella parte rigida inferiore. Controlla che la sua base di appoggio e tutte le sue parti di aggancio siano in buono stato e non siano danneggiate.

Questi accessori auto sono sempre esposti alle alte velocità e alle intemperie; al freddo e al ghiaccio in inverno e al sole in estate. Dagli un’occhiata e lubrifica le componenti meccaniche di aggancio se necessario.

Prezzi dei Box Tetto Auto

Dopo esserci addentrati tra prodotti diversi e capacità diverse è arrivato il momento di parlare delle differenti fasce di prezzo dei box da tetto.

Anche i prezzi variano molto e derivano sopratutto dal volume del box auto oltre che dai materiali e da altre caratteristiche.

Fascia Bassa

I modelli che costano di meno hanno prezzi intorno ai 150€ o poco meno. Questi box da tetto hanno dimensioni medie e caratteristiche basiche e sono prodotti economici prodotti da marchi poco conosciuti. Sono sopratutto dei box in tessuto.

Fascia Media

Quella tra i 150 e i 300€ è la fascia di prezzo più variegata, dove troviamo modelli più capienti, costruiti con materiali migliori che permettono e garantiscono una durata maggiore.

Alcuni tra questi box auto sono anche provvisti di accessori per proteggere il box da tentativi di furto o di apertura. La maggior parte è provvista di apertura a doppio lato.

I modelli di Box tetto auto Farad ad esempio coprono spesso questa fascia di prezzo, e sono prodotti di qualità (la Farad è italiana) con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Fascia Alta

Invece, i modelli di baule auto da tetto di fascia alta hanno prezzi intorno ai 400€ e sono provvisti di caratteristiche avanzate. Ad esempio hanno rinforzi per aumentare il carico massimo del box. Hanno sistemi di chiusura elettronica centralizzata e sono fatti da materiali di eccellente qualità, garantiti dalle marche più rinomate e dai produttori più famosi.

Hanno un sistema di montaggio adattabile che li rende installabili anche sui camper o caravan. Sono provvisti di luci interne per il carico e lo scarico di notte, di aperture su entrami i lati e di particolari sistemi automatici di fissaggio sia sul portapacchi, sia dei bagagli.

I box tetto auto thule sono un’esempio rinomato e molto utilizzato di box di fascia alta, con qualità e prestazioni garantite.

Il nostro consiglio

Il nostro consiglio è che se vuoi comprare un box auto che duri tanto, che tu possa usarlo senza problemi per una vita intera, è meglio andare sui modelli di fascia medio alta.

Non conviene andare su un modello troppo economico per un prodotto che deve comunque affrontare viaggi, intemperie, grandi pesi etc. Ricorda che è un oggetto che deve sempre garantire la sicurezza necessaria per te, per gli altri e per il carico, e non deve garantirla solo per il primo e il secondo viaggio che farai.

Load More Posts