//Come scegliere il portabici

Come scegliere il portabici

In questo articolo parleremo di come scegliere il portabici, visto che quando si vuole fare un weekend fuori, il portabici diventa indispensabile per portare il proprio mezzo di trasporto dovunque si voglia.

Solo se si ha un’auto dal portabagagli ampio e i cui sedili posteriori possono essere abbassati, allora il problema può essere aggirato. Infatti per trasportare la propria bici in piena comodità basterà sistemarla all’interno dell’abitacolo.

In caso non si possano muovere i sedili però, si deve ricorrere a uno dei diversi modelli di portabici presenti sul mercato.

Prima di acquistarne uno è sempre bene controllare che sia compatibile con la propria auto ed è bene anche informarsi sulle varie fasi di montaggio, cercando di scegliere il modello più resistente, ma anche quello più facile da montare.

I portabici da tetto

I portabici per il tetto hanno diversi vantaggi e qualche svantaggio. Prima di tutto, si chiamano così perché devono essere montati sulla parte superiore ed esterna della propria auto, quindi appunto, sul tetto. Per poter essere agganciati correttamente però, hanno bisogno di un set di barre portatutto.

Per poter inserire la propria bici su di essi e tenerla ben salda, sono presenti diverse forcelle, che permettono anche di portare più bici, se provviste due o più canaline (la canalina è dove poggia la ruota della bici).

Peruzzo 1151272 Portabici da Tetto Modena 318, Acciaio
Peruzzo Tour Portabici Professionale, Taglia Unica, Nero
Peruzzo 701 Bike Hanger
Peruzzo 1151272 Portabici da Tetto Modena 318, Acciaio
Peruzzo Tour Portabici Professionale, Taglia Unica, Nero
Peruzzo 701 Bike Hanger
da 18,40 EUR
19,99 EUR
23,00 EUR
Peruzzo 1151272 Portabici da Tetto Modena 318, Acciaio
Peruzzo 1151272 Portabici da Tetto Modena 318, Acciaio
da 18,40 EUR
Peruzzo Tour Portabici Professionale, Taglia Unica, Nero
Peruzzo Tour Portabici Professionale, Taglia Unica, Nero
19,99 EUR
Peruzzo 701 Bike Hanger
Peruzzo 701 Bike Hanger
23,00 EUR

Il vantaggio dei portabici da tetto è che non essendo montati sul portellone posteriore della macchina, quest’ultimo può essere aperto in qualsiasi momento. Oltre a questo, non ci sarà pericolo che la bicicletta copra la targa o le luci posteriori. Ciò potrebbe invece accadere, nel caso si acquisti un modello di portabici posteriore.

Essendo sul tetto, il guidatore poi non avrà problemi di visibilità, grazie allo specchietto retrovisore, attraverso il vetro del lunotto posteriore.

Tra gli svantaggi può esserci una minore aerodinamicità, anche se questo non significhi che il viaggio venga reso meno sicuro per questo.

I modelli migliori di questo tipi di portabici da tetto possono essere il portabici thule outride, il thule proride 591 e il portabici universale cora biker plus.

AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Portabici da Tetto Thule Outride Thule 561 Portabici da Tetto Outride Nessuna recensione 100,86 EUR
AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Thule Proride 591 Portabici da tetto Thule 591 Proride - Portabici da Tetto Nessuna recensione 113,66 EUR
AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Portabici Universale Cora BikerPlus Cora 510330310, Portabici universale Biker Plus 114 Recensioni 33,08 EUR

I portabici per il gancio di traino

Questi tipi di portabici possono essere vari. Una tipologia può essere quella formata da un montante verticale che poi si dirama in altri due tubi, però orizzontali. A questi ultimi va appesa la bicicletta, dato che fanno da “bracci” su cui poter appoggiare il suo peso. Da citare per questa categoria il portabici per gancio traino thule easyfold xt e il più economico thule velocompact.

Uno dei vantaggi dei portabici per il gancio da traino è che in alcuni casi possono trasportare addirittura 4 bici, ed inoltre appaiono molto più stabili e sicuri rispetto ad altri.

Tra gli svantaggi c’è la copertura della visuale posteriore, dato che il portabici in questione va agganciato allo sportellone dell’auto. Potrebbe essere necessario comprare un modello che abbia anche il compito di replicare targa e luci posteriori.

AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Portabici Thule EasyFold XT Thule EasyFold XT (2-3 Bici) Nessuna recensione 550,00 EUR
AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Portabici Thule VeloCompact 926002 New 926 3 Bici Thule VeloCompact 926 (3 Bici) Nessuna recensione 396,65 EUR da 377,00 EUR

I portabici per lo portellone posteriore

Uno dei vantaggi di questo modello di portabici è che il loro prezzo è molto basso, ma in compenso, ancora una volta viene coperta la visuale posteriore.

Per agganciare la propria bici si inseriscono ganci e fascette, in modo che rimanga fissa durante il trasporto. Il montaggio avviene in modo semplice, così come lo smontaggio, ed anche in questo caso possono essere trasportate più biciclette. Di solito il numero massimo è tre.

È l’ideale sia per viaggi di lunga durata sia per quelli più brevi.

AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Portabici Posteriore Peruzzo Padova Peruzzo PE Portabici Posteriore Padova Alluminio 3 Bici 650/3, Grigio 70 Recensioni 190,00 EUR 130,00 EUR

Speriamo di essere riusciti ad aiutarti nella tua ricerca di come scegliere un portabici.

 

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
come scegliere il portabici
Author Rating
51star1star1star1star1star
2019-09-02T10:16:20+00:00

Autore:

Giusy
Giusy è una grande appassionata di tutto quello che può rendere la sua casa accogliente, comoda e funzionale. Scova per noi i migliori prodotti e ne ricerca informazioni creando articoli pieni di suggerimenti utili ai lettori come te.

Scrivi un commento

sedici − cinque =